Home / Consigli / Come togliere le smagliature con questi trucchi?
 

Come togliere le smagliature con questi trucchi?

Tempo stimato di lettura: 6 min
Scritto da: Mattia Gheri
Data di pubblicazione: 13/12/2021
Come togliere le smagliature con questi trucchi?

Rossicce, bluastre, rosa o bianche…

A prescindere dal colore le smagliature possono dar fastidio molto velocemente anche se non sono pericolose per la tua salute o umore.

E non solo; questi cambiamenti possono influire negativamente anche sulla tua autostima.

Per questo ho deciso di condividere con te una strategia a doppia azione che ti insegna

come togliere le smagliature.

Per farti capire perché questa strategia è molto efficace, iniziamo dalle basi.

INDICE:

  1. COSA SONO LE SMAGLIATURE?
  2. SMAGLIATURE – CAUSE
  3. DOVE POSSONO COMPARIRE LE SMAGLIATURE?
  4. COME ELIMINARE LE SMAGLIATURE?

COSA SONO LE SMAGLIATURE?

Per dirla molto semplicemente, possiamo dire che le smagliature sono cambiamenti cutanei che compaiono come conseguenza di un veloce accumulo di peso, oppure di una significativa crescita/sviluppo in un lasso di tempo relativamente breve.

Nella fase iniziale si tratta di smagliature rossicce in rilievo, striature che poi diventano bluastre-rosa e più tardi bianche. Oltre al colore cambiano anche la loro struttura e la loro forma.

Prima sono lisce e strette, con il tempo invece si allungano e allargano, e anche la loro struttura diventa più grezza, più scannellata.

Guardando alla loro fase di sviluppo, differenziamo le smagliature in

  • striae rubre – le smagliature nelle prime fasi (rosse, lisce e non ancora allungate del tutto)
    e
  • striae alba – le smagliature a fine fase (più pallide o proprio bianche, ruvide al tatto, più lunghe e ampie comparate a quelle della prima fase).

Cosa sono le smagliature

SMAGLIATURE – CAUSE

Ovviamente molti si chiedono cosa comporti la comparsa delle smagliature.

Ebbene, come abbiamo già menzionato, le smagliature sono un inestetismo della pelle che compare quando il peso corporeo cambia velocemente.

Questo cambiamento improvviso farebbe in modo che la pelle abbia irregolarità che influiscono negativamente sulla struttura delle fibre di collagene e di elastina – che sostengono e aiutano l’elasticità della pelle.

La conseguenza? Compaiono le smagliature.

Secondo gli studi, spesso e volentieri sono le donne le vittime, e le principali cause della loro comparsa sono

  • predisposizioni genetiche,
  • crescita veloce,
  • cambiamenti ormonali,
  • gravidanza,
  • rapido accumulo di peso (sia di grassi in eccesso sia di massa muscolare),
  • utilizzo di corticosteroidi (che ostacolano la produzione di collagene ed elastina)
    e
  • eccessivi interventi estetici.

DOVE POSSONO COMPARIRE LE SMAGLIATURE?

I luoghi dove le smagliature compaiono più di frequente sono

  • seno o mammelle,
  • interno coscia,
  • pancia,
  • glutei,
  • braccia,
  • gambe e
  • fianchi.

Il luogo della loro comparsa può essere collegato anche alla principale causa della loro insorgenza.

Per esempio, le smagliature al seno spesso compaiono nelle donne come conseguenza di cambiamenti ormonali.

Nella prima fase compaiono in pubertà, quando il seno cresce di molto in relativamente poco tempo. Però in una determinata percentuale la pelle non riesce a estendersi e quindi la cosa porta a conseguenze.

Spesso però le smagliature al seno compaiono anche in un altro periodo della vita, sempre collegato con cambiamenti ormonali significativi:

in gravidanza.

Alti valori di estrogeno e progesterone già nel primo trimestre aumentano il volume del seno, processo che continua fino a fine gravidanza.

Smagliature al senoPer questo non deve sorprendere che le smagliature sul seno siano molto frequenti.

Comunque non sono solo queste smagliature a comparire durante i cambiamenti imprescindibili della gravidanza.

Ovviamente i cambiamenti più drastici avvengono sulla pancia, quindi logicamente le smagliature dell’addome sono qualcosa con cui circa il 90% delle future mamme deve fare i conti.

Anche perché il peso corporeo durante questo periodo oscilla molto in alcuni casi, cosa che ovviamente va a incidere sulle smagliature.

Smagliature dell’addomeDevo però avvisarti che le smagliature sull’addome non compaiono solo in gravidanza.

La pelle può tirarsi sotto pressione anche a causa di un aumento repentino e significativo di peso, spesso risultato di uno stile di vita sbagliato.

Soprattutto se parliamo della pancia, quella parte del corpo che nel maggior parte dei casi accumula una percentuale maggiore di grasso in eccesso. Infatti spesso succede che le persone debbano fare i conti con le conseguenze di uno stile di vita scorretto anche molto dopo aver vinto la battaglia contro i chili di troppo.

Ovviamente non succede solo sull’addome;

un surplus di energia, immagazzinato sotto forma di grasso in eccesso, viene spesso accumulato anche sulle gambe.

Smagliature sulle gambePer questo le smagliature sulle gambe o le smagliature dell’interno coscia sono la conseguenza di chi si lascia andare per tanto tempo senza cambiare lo stile di vita nonostante un veloce accumulo di chili.

A differenza delle smagliature sulla pancia, potremmo dire che quelle sulle gambe sono un fastidio caratteristico del sesso femminile, ma che a causa di uno stile di vita errato ne soffrono anche molti uomini.

Comunque è interessante notare che le smagliature possano comparire in determinate situazioni come conseguenza di uno stile di vita molto attivo.

Gli uomini che in un lasso di tempo relativamente corto grazie a un allenamento ipertrofico aumentano di molto la percentuale di massa muscolare, possono notare delle imperfezioni della pelle.

Smagliature sulle bracciaPer la maggior parte dei casi si tratta di smagliature sulle braccia che compaiono soprattutto sulla zona dei bicipiti, ma in determinati casi possono formarsi anche smagliature sulla schiena.

Il muscolo grande dorsale (lat. Muscolo latissimus dorsi) può aumentare di molto il suo volume, per questo con un allenamento efficace e un’alimentazione ottimale possono comparire smagliature anche in questa zona a causa di un aumento rapido di massa muscolare magra.

Anche se, come abbiamo detto, non succede molto spesso.

Oltre a quello che abbiamo già elencato, possiamo menzionare anche le smagliature al sedere e le smagliature dell’anca, anch’esse collegate a un aumento repentino di peso e di uno stile di vita poco sano.

Onestamente, dopo che insorgono questi inestetismi non ha nemmeno senso chiedersi cosa li abbia causati, piuttosto è meglio trovare una soluzione efficace.

COME ELIMINARE LE SMAGLIATURE?

Di seguito risponderò quindi a una delle domande più importanti, ovvero:

come curare le smagliature?

Come scoprirai a breve esistono diversi trattamenti per le smagliature, però ti avviso già da subito che eliminare le smagliature non sarà un compito facile.

L’importante è che tu non getti la spugna e aiuti il tuo corpo.

Come fare? Ecco qualche opzione.

ELIMINARE LE SMAGLIATURE CON IL LASER

Uno dei metodi più usati è senza dubbio quello basato sugli effetti dei laser con i quali gli esperti cercano di curare le smagliature.

Li differenziamo soprattutto in

  • laser a bassa intensità
    e
  • laser ad alta intensità.

Per eliminare le smagliature vengono usati soprattutto questi ultimi.

In questo gruppo fanno parte

  • laser CO2,
  • laser Nd:YAG,
  • laser Er:YAG,
  • laser KTP,
  • Dye laser pulsato, e altri.

Con i laser elencati si possono ottenere i seguenti risultati:

  • cancellare i bordi e i confini delle smagliature,
  • mitigare la differenza della pigmentazione della pelle,
  • ridurre la profondità delle striature,
  • stimolare il processo di cicatrizzazione o
  • produrre nuovo e fresco collagene ed elastina.

Quale di questi laser è il più adatto a te dipende dallo stato della pelle.

Infatti gli esperti decidono non solo quale laser, ma anche quale trattamento seguire in base alla profondità e all’intensità delle smagliature.

Quindi potranno poi optare per una terapia ablativa o un trattamento non ablativo.

Il trattamento non ablativo è meno aggressivo ed è adatto soprattutto alle smagliature più lievi.

Quello ablativo, invece, è un procedimento che rovina la pelle (in modo controllato) per stimolare il processo di cicatrizzazione. Per questo è un rimedio per le smagliature più profonde.

Di qualunque processo parliamo, gli esperti sottolineano due cose.

Primo, è importante iniziare il trattamento laser il prima possibile dopo la comparsa delle smagliature.

Secondo, per il migliore dei risultati bisogna sottoporsi a più sedute.

CON L’AIUTO DEL MICRONEEDLING

Con l’aiuto del microneedling

Le stesse due regole valgono anche per il secondo metodo innovativo per porre rimedio alle smagliature.

La tecnica del “microneedling” è un trattamento solo leggermente invasivo che si basa sull’efficacia di aghetti che lesionano in modo controllato la pelle.

Anche questa tecnica stimola la cicatrizzazione delle cellule e influisce direttamente su:

  • una migliore circolazione sanguigna,
  • un miglior assorbimento,
  • la sintesi di nuovo collagene
    e
  • una percentuale più alta di elastina.

Tutti cambiamenti chiave che devono occorrere affinché la pelle sia in grado di porre rimedio a un numero maggiore di imperfezioni.

Si tratta di una tecnica sicura, efficace e quasi del tutto indolore.

NASCONDERLE CON UN TATUAGGIO

Esiste ancora una possibilità, se non per la rimozione delle smagliature, almeno per coprirle: tatuarsi.

Certamente si tratta di una mossa audace essendo che si tratta di un “extra” che rimane per sempre sul tuo corpo, ma comunque, vale la pena di menzionare anche questa soluzione.

Anche in questo caso bisogna capire in quale stato sono le smagliature – colore, ampiezza, ecc. – tutte informazioni che servono per scegliere tra le possibili soluzioni. Prima di sottoporti a un trattamento, ti consiglio comunque di parlare con una dermatologa o un dermatologo.

LE CREME PER SMAGLIATURE

Prima di provare uno dei trattamenti precedentemente menzionati, direi di pensare anche a utilizzare un rimedio basico:

una crema anti-smagliature. Infatti si tratta di un rimedio molto semplice, indolore e in alcuni casi molto efficace che viene scelto da sempre più persone.

A differenza dei trattamenti sopra riportati più o meno invasivi, la crema è una soluzione preventiva quando siamo già consapevoli degli inevitabili cambiamenti (per esempio durante la gravidanza); ma è anche un efficace rimedio dopo la comparsa delle smagliature.

Una crema efficace deve contenere:

  • vitamin A,
  • vitamin C,
  • vitamin B,
  • un tipo di olio naturale (lavanda, rosmarino…)
    e
  • un tipo di burro naturale (karité, cocco…).

Ovviamente le combinazioni che puoi provare sono molteplici e molto diverse tra loro, quindi ti consiglio di scegliere creme che si basano su ingredienti naturali e che vengono recensite bene.

Però fai attenzione che la strategia completa non finisce qui!

Come hai potuto constatare, tutti i rimedi fin qui elencati cercano di risolvere il problema da “fuori”.

La strategia a doppia azione di cui parlavamo all’inizio della pubblicazione, invece, cerca di risolvere il problema anche da “dentro”.

Il segreto sta nell’elasticità e nella salute della tua pelle, condizioni che vengono in larga misura determinate dalle fibre di collagene.

Il collagene è una delle proteine più presenti nel nostro corpo, tant’è vero che costituisce il 70 % della pelle.

Pelle sana - Collagene

Un dato fondamentale!

Come detto, le smagliature compaiono come conseguenza di diversi fattori (pubertà, gravidanza, accumulo di peso, etc.) che influiscono negativamente sulla struttura delle fibre di collagene della pelle.

In altre parole, se ti stessi chiedendo quale rimedio provare per le tue smagliature, la risposta è più che ovvia.

Certamente è consigliabile vagliare tutte le opzioni, anche quelle che ti aiutano dall’esterno, ma non dimenticare che non è tutto ciò che puoi fare per la tua pelle.

Infatti ti consiglio caldamente di supportare la tua pelle anche dall’interno; soprattutto dopo i trent’anni.

Dopo quell’età la capacità del corpo di produrre collagene endogeno inizia a ridursi, e quindi compaiono anche i primi segni del tempo.

Collagene nella pelle con il passare degli anni

Per questo è fondamentale agire subito, riducendo così la possibilità di comparsa di smagliature, o che queste siano profonde.

Ci sono molti modi per ovviare a questa situazione, ma la più efficace è sicuramente

un complesso di collagene.

Si tratta di una soluzione molto semplice ma estremamente efficace che puoi bere insieme alla tua bevanda preferita, e con la quale offri al tuo corpo in trenta secondi al giorno quantità ottimali di collagene.

Ovviamente se fai una scelta intelligente!

Di bevande che promettono risultati straordinari ce ne sono a bizzeffe, quindi non ti scordare che gli ingredienti sono fondamentali per avere dei cambiamenti concreti.

Per questo ti consiglio di aver fiducia in una soluzione comprovata: Golden Tree Premium Collagen Complex.

È una soluzione che contiene ben:

  • quattro tipi di collagene idrolizzato (tipo I, III, V e X),
  • acido ialuronico – che fa in modo che la tua pelle rimanga liscia, elastica e idratata,
  • silice – che migliora l’elasticità dei tessuti,
  • MSM – che stimola la produzione di collagene,
    e
  • vitamina C – che migliora l’assorbimento di amminoacidi e influisce positivamente sulla produzione di collagene.

Golden Tree Premium Collagen Complex

Tutto per fare in modo che la tua pelle rimanga quanto più in salute, giovane ed elastica!

Quindi non aspettare oltre, clicca sul link sottostante e assicurati il tuo pacchetto di Golden Tree Premium Collagen Complex.

Anche perché si tratta di un acquisto sicuro e senza alcun rischio:

se nei primi due mesi (60 giorni) non noti i cambiamenti sperati ti rimborso l’importo versato al momento dell’acquisto, senza fare domande.

In altre parole, sarebbe un errore grave non dare almeno una possibilità a questa soluzione. Quindi non aspettare oltre, piuttosto agisci subito:

https://www.corpoperfetto.com/premium-collagen-complex/ordine/.


Condividi sui social

Chi è Mattia

Mattia Gheri è uno stimato esperto di trasformazione corporea e di dimagrimento. Ha aiutato oltre 20.000 allievi in tutta Europa a vincere la lotta contro il peso in eccesso. Inoltre, Mattia è cofondatore del portale Corpo Perfetto, dedicato a una vita attiva e sana, visitato ogni mese da oltre 100.000 lettori.

Scopri di più sull’autore
CONSIGLIAMO
Ecco il prodotto menzionato nel post.
Prodotto con gli standard più elevati e senza utilizzare scorciatoie.
COMMENTI
Tutti i commenti delle nostre fedelissime lettrici e lettori
Ce la farai anche tu!
Scrivi la tua email per ricevere consigli gratuiti su alimentazione e allenamento.
Seguici su