Per cominciare ti invito a rispondere a una domanda semplicissima:

la corsa ti sembra un’attività fisica efficace per eliminare i grassi in eccesso?

Parlo, ovviamente, di quegli odiosi residui adiposi del girovita, delle gambe, dei glutei e via dicendo.

Può la più classica delle attività cardio eliminare in un batti baleno, in modo semplice e sano,

un alto tasso di grassi, scolpendo anche un corpo bello e sano?

Sorprendentemente, la risposta è NO!

Se corri per eliminare in tempi brevi quel grasso che tanto ti irrita, allora ti assicuro che stai commettendo un errore madornale.

Leggi l’articolo di oggi per scoprire perché questo è un dato di fatto che in molti trascurano e quale attività scegliere per ottenere i risultati desiderati.


DA OGGI IN POI DEVI PRENDERE LA DECISIONE MIGLIORE PER ESSERE “PERFETTAMENTE DONNA”

Sono consapevole che molte lettrici sono rimaste deluse, arrabbiate e impaurite dal titolo. Parlo specie di quelle che non leggeranno questo utilissimo post e non andranno oltre il titolo.

Per non farti commettere lo stesso errore, ti consiglio di:

  • non trarre conclusioni affrettate e
  • non saltare neanche una riga, perché voglio mettere le cose in chiaro.

Come dice il vecchio proverbio: “Non giudicare il libro dalla copertina”.

Andiamo per ordine…

NON SEGUIRE GLI ALTRI, PENSA CON LA TUA TESTA!

Nonostante gli ultimi studi, molte tra coloro che vogliono consumare i grassi in eccesso e scolpire il corpo dei loro sogni non fanno altro che commettere lo stesso errore.

E anche se non ottengono i risultati desiderati, continuano a correre.

Non mollano neanche vedendo che i grassi resistono e che piano piano il tono muscolare va scemando, così come la loro motivazione. Pensano infatti di dover continuare perché così fan tutte quelle che condividono gli stessi obiettivi. 

Che la corsa sia l’unica soluzione giusta per ottenere un organismo sano e un fisico scolpito non è altro che una grossa leggenda, ma talmente ben radicata nella nostra coscienza che molte persone ignorano completamente i segnali d’allarme che il corpo manda loro.

Ma ricordati questo:

gli esercizi cardio non sono la scelta giusta se vuoi eliminare i depositi adiposi.

Ebbene sì, so che in questo momento mi stai odiando, ma ti prego di concedermi ancora qualche minuto della tua attenzione. Ti assicuro che alla fine dell’articolo cambierai idea.

Devi capire perché la corsa non è adatta a chi inizia il proprio percorso di trasformazione; al contrario, scegliere l’allenamento giusto è fondamentale se vuoi definire al meglio il tuo corpo.


SE NON SARAI D’ACCORDO CON QUANTO SEGUE, ALLORA NON POSSO AIUTARTI

Anche se finora hai avuto qualche dubbio, sono certo che la prossima affermazione metterà d’accordo tutte le lettrici di oggi.

Non importa se il tuo obiettivo è quello di perdere un chilo, due, cinque o dieci –

sono convinto che vuoi farlo eliminando i grassi in eccesso e non a scapito della massa muscolare.

Dico bene?

Se non sei d’accordo, allora ti chiedo scusa e ti invito a non continuare a leggere il post.

Molte trascorrono ore e ore a correre o sulla cyclette per raggiungere il loro obiettivo.

È vero che conosci un’amica che segue questa strategia?

A volte noto addirittura chi combina le due attività durante un unico allenamento. Insomma, fanno di tutto per sbarazzarsi dei grassi in eccesso.

Ma è davvero questo l’allenamento giusto per ottenere i risultati desiderati?

Fai bene a correre o andare in bici per almeno un’ora se vuoi scolpire il corpo dei tuoi sogni?

La risposta è NO!


È IL MOMENTO DI SVELARTI LA SCIOCCANTE VERITÀ

Certo, l’esercizio aerobico ti aiuta nel tuo percorso di trasformazione. Ma non è assolutamente la scelta migliore se vuoi davvero scolpire il corpo dei tuoi sogni, un corpo che puoi realmente ottenere.

Perché?

Molte lettrici ne saranno probabilmente stupite, ma posso assicurarti che la verità sulla trasformazione perfetta è un’altra.

Ecco come stanno le cose:

più passa il tempo in cui corri, pedali o cammini con la stessa medesima intensità di movimento, più velocemente il tuo corpo si abitua allo sforzo. E siccome questo allenamento non prevede sforzi eccessivi e si tratta di un’attività moderata, il corpo non ha bisogno di adattamenti continui.

Ricordati che l’organismo reagisce agli stimoli e si adatta a essi.

Vale a dire: se durante l’allenamento sforzi maggiormente il tuo corpo, l’organismo percepisce il segnale che deve aumentare la percentuale della massa muscolare sana affinché la prossima volta possa affrontare al meglio il proprio compito. Di conseguenza, con gli esercizi giusti otterrai delle gambe ben definite, un fondoschiena sodo, degli addominali scolpiti e così via.

È così che funziona il nostro organismo.

Se quindi l’allenamento non “subisce” cambiamenti (come a esempio il cambio di intensità, movimenti e carichi diversi) e le attività diventano routine, allora significa che:

  • la percentuale della massa muscolare rimane invariata,
  • il consumo dei grassi quali fonte d’energia non sarà tanto efficiente quanto potrebbe esserlo,
  • non rassodi il tuo corpo,
  • il tono muscolare è sempre lo stesso, ecc.

È proprio questo il motivo per cui così tante persone gettono la spugna e si arrendono dopo poche settimane di corsa o bici.

Ricordati: la routine è quella che frena il miglioramento.


QUANDO, IN REALTÀ, CORRI NELLA DIREZIONE OPPOSTA AI RISULTATI PREFISSATI

Ma c’è di peggio: la corsa può anche danneggiare la tua trasformazione.

Spesso, infatti, l’organismo durante un’attività lunga inizia a bruciare i muscoli invece di trovare energia nei grassi. Proprio quello che non ci voleva!

Perché?

Come ben sai, i muscoli sono quelli che consumano la quantità più elevata di calorie nell’organismo: il suo compito principale è quello di sopravvivere.

Siccome, però, gli esercizi cardio si concentrano su un determinato tipo di movimento e su una struttura di allenamento ben precisa che non sforza tanti muscoli, l’organismo si adatta.

Visto che molti muscoli non vengono attivati durante l’esercizio, il corpo pensa di avere troppa massa muscolare e reagisce sbarazzandosi velocemente del più grande consumatore di energie in te.

Te lo ribadisco: al corpo non importa quanto siano definite le tue gambe, come sono sodi i tuoi glutei, ecc. Se per affrontare un determinato sforzo, l’organismo non ha bisogno dei muscoli che di fatto regalano forma e aspetto fantastici e che, oltretutto, pur inattivi riescono a consumare moltissime calorie (proprio quello che volevi sentire)… allora se ne sbarazza al più presto.

Ripeto: io rispetto tutti gli atleti e non giudico le loro scelte. Voglio solo sottolineare come reagisce e si adatta il tuo corpo.

Per lui ogni muscolo è solo un tessuto superfluo che consuma costantemente energia;

il corpo quindi reagisce portandoti a un tono muscolare minore e mal definito.

Ecco perché i corridori, pur allenandosi più volte a settimana (parlo di chi si allena solo correndo e nient’altro più volte a settimana) non hanno tanti muscoli e si distinguono a vista d’occhio dagli sprinter.

Al contrario di quanto pensano in molti, i grassi in eccesso come fonte di energia non si consumano così facilmente. Perciò spesso prendiamo decisioni sbagliate e sacrifichiamo la massa muscolare invece dei depositi adiposi.


E QUAL È LA SCELTA GIUSTA?

Va bene…

Dopo aver messo in chiaro le cose e visto che vuoi scoprire, leggendo questo articolo, quale sia l’allenamento ideale per ottenere i risultati desiderati il più velocemente possibile, posso anche svelarti la verità.

Se davvero vuoi sbarazzarti dei grassi in eccesso e definire al massimo il tuo corpo, allora devi iniziare a praticare l’allenamento intervallato ad alta intensità (HIIT – high-intensity interval training).

E su questo non ci sono dubbi!

I cosiddetti allenamenti HIIT prevedono intervalli di esercizi ad alta e a bassa intensità: per ottenere risultati ottimali e non commettere errori, questi esercizi devono essere intervallati regolarmente.


ABBANDONA LA COMFORT ZONE PER IL MASSIMO DEI RISULTATI

Pur portando il tuo corpo fuori dalla zona di comfort, grazie a questo allenamento rimane sempre in uno stato di shock positivo durante il quale non si abitua mai ai movimenti –

una scossa che costringe il tuo organismo a consumare i grassi in eccesso.

Venendo sempre “colto di sorpresa”, il corpo ha bisogno di molte energie e visto che gli intervalli sono brevi, non trova il tempo per decomporre la tua massa muscolare.

Pazzesco, vero?

Di conseguenza, gli allenamenti intervallati ad alta intensità aumentano il numero di mitocondri responsabili per la respirazione cellulare: così consumi molta più energia che il tuo corpo trae dai depositi adiposi.

E non è tutto: gli esercizi vantano anche un effetto benefico sul consumo di ossigeno in eccesso post-allenamento (EPOC): vale a dire che grazie agli intervalli ad alta intensità, il tuo organismo consuma molte energie anche dopo l’allenamento, rendendo ancor più intensa la rigenerazione.

Infatti, è proprio grazie agli allenamenti intervallati che puoi proteggere i tessuti muscolari dal degrado e scolpire al massimo il tuo corpo.

Per non parlare di innumerevoli esercizi con cui puoi:

  • incorporare tutti i movimenti e sforzare tutti i gruppi muscolari,
  • garantire la massima estensione delle fibre muscolari,
  • lavorare i muscoli in modo ottimale

e ottenere le condizioni ideali per l’ipertrofia, ovvero l’aumento del volume delle cellule che compongono i tessuti muscolari sani.

Il risultato finale è una silhouette ben definita con una percentuale ridotta di grassi in eccesso.


E QUAL È L’ESERCIZIO MIGLIORE?

 

Ma siccome ti starai domandando dove trovare un ottimo allenamento, ti avverto che non tutti i programmi di cui ne sono strapieni Internet e Youtube sono concepiti nel modo giusto. Perciò ti consiglio di stare attenta!

Siccome voglio aiutare quante più persone posso, con Tamara abbiamo passato un intero anno a provare, aggiornare e migliorare la strategia di allenamento che è senza ombra di dubbio tra le più efficaci se desideri definire il tuo corpo ed eliminare i grassi in eccesso.

Clicca QUI per sapere di più sul nostro programma, chiamato PERFETTAMENTE DONNA.


La promozione scade a fine mese!

Quasi dimenticavo:

non fraintendermi – non c’è assolutamente nulla di male nel praticare la corsa. Questa attività, con cui rafforzi il tuo sistema cardiovascolare, è infatti perfetta per rilassarti, resistere più a lungo agli sforzi, ecc.

Purtroppo, però, non è la scelta ottimale se desideri scolpire il corpo dei tuoi sogni.

Condividi l’articolo con i tuoi amici affinché possano scoprire l’allenamento migliore per definire al massimo il corpo.

 

Commenti

SULL'AUTORE

Avtor

Mattia Gheri

Mattia Gheri è uno stimato esperto di trasformazione corporea e di dimagrimento. Ha aiutato oltre 20.000 allievi in tutta Europa a vincere la lotta contro il peso in eccesso. Inoltre, Mattia è cofondatore del portale Corpo Perfetto, dedicato a una vita attiva e sana, visitato ogni mese da oltre 100.000 lettori.