I risultati di molte persone sono così promettenti che puoi leggere e ascoltare tutto riguardo a questa cosa in ogni passo.

Perciò non è sorprendente che anche tu stai iniziando a valutare l’effetto e l’adeguatezza di questa pratica. 

detox

In fin dei conti parliamo di…

  • perdita dei chili di troppo più veloce,
  • una pelle più bella,
  • più energia,
  • una grande concentrazione
  • un benessere migliore,

che è proprio ciò che sogna chiunque desideri una trasformazione perfetta.

Perciò sorge la domanda principale…

Indice:

  1. I SINTOMI DELL’INTESTINO PIGRO
  2. METODI DI PULIZIA DELL’INTESTINO
  3. SOSTANZE NOCIVE PER L’INTESTINO
  4. COME PULIRE NATURALMENTE L’INTESTINO?
  5. PRODOTTI PER REGOLARIZZARE L’INTESTINO

La pulizia dell’intestino è una pratica obbligatoria che ti porta più velocemente ai risultati voluti anche nel tuo caso?

Mattia Gheri 1

È proprio ciò che scopriremo nel post di oggi.

Ma è ancora più importante decidere il modo che ti permetterà di raggiungere un corpo tonico e in forma.

Perciò vediamo subito dove sta il trucchetto e perché c’è una gran confusione intorno alla pulizia dell’intestino.

Senza il minimo dubbio, l’intestino è un organo che suscita molto interesse negli ultimi tempi.

Soprattutto di quelli che cercano dei modi per raggiungere un ottimo benessere, un organismo sano e un corpo ben definito.

Questo perché sempre più ricerche confermano che si tratta dell’organo più influente nel tuo corpo, che influenza direttamente:

  • la decomposizione dei grassi,
  • l’assorbimento delle sostanze nutritive principali,
  • l’efficacia del sistema immunitario,
  • i processi cognitivi e
  • il benessere generale.

Perciò non è una sorpresa che molte persone aprono le orecchie quando sentono che…

esiste un modo semplice per migliorare il funzionamento del tuo intestino e accelerare la tua trasformazione.

Ma la domanda è: a tutto ciò serve davvero la pulizia dell’intestino?

Chi appoggia questa pratica crede che l’organismo non sia abbastanza efficace per distruggere tutte le conseguenze di un ambiente sempre più tossico da solo.

Questo ovviamente significa che l’intestino è il luogo in cui si accumulano sempre più sostanze superflue e tossine, il che influenza direttamente la qualità della tua vita.

I SINTOMI DELL’INTESTINO PIGRO

I sintomi dell’intestino pigro

Una conseguenza di un “ambiente rovinato” è un intestino intasato e stanco, che non è in grado di svolgere la sua funzione principale.

Perciò sempre più individui si devono scontrare quotidianamente con i disturbi della digestione, come:

  • diarrea,
  • gonfiore addominale,
  • dolori e
  • stipsi.

Non solo!

Siccome l’intestino è un organo che ha una grande influenza su molti processi nel tuo organismo, questa lista è in realtà molto più lunga.

E la cosa più scioccante è che se ne accorgono in pochi. 

I campanelli d’allarme che ti avvisano della pigrizia del tuo intestino sono anche: 

  • l’alito cattivo,
  • un sistema immunitario debole,
  • mal di testa,
  • attacchi di fame,
  • infiammazioni,
  • acne sulla pelle,
  • allergie,
  • l’accumulo dei grassi in eccesso,
  • prurito,
  • sensazione di nausea e
  • l’ansia.

METODI DI PULIZIA DELL’INTESTINO

Proprio per questo l’idea della pulizia dell’intestino è così interessante.

Metodi di pulizia dell’intestino

Si tratterebbe di un solo protocollo con il quale sconfiggi problemi molto diversi, che rovinano la qualità della vita giorno dopo giorno e, ovviamente, distruggono la tua autostima.

Perciò non è strano che sempre più persone pensano a questo gesto ininterrottamente.

La pulizia dell’intestino è un concetto che puoi svolgere in più modi diversi.

Il suo compito principale è liberare il tuo apparato digerente da tutte le sostanze tossiche e ti assicura un alleggerimento completo. 

Perciò in molti si chiedono: qual è in metodo di pulizia più adatto?

CLISTERE

Il clistere è la pratica più conosciuta quando si tratta di purificare l’intestino.

Clistere

Si tratta di un processo che viene svolto nella maggior parte dei casi abbinato al digiuno ed è dedicato soprattutto alla pulizia dell’ultima parte dell’intestino.

Ma fai attenzione…

Per quanto riguarda il clistere esistono tante opinioni discordanti.

Una di queste considera questa pratica come molto pericolosa e assolutamente inutile.

Perciò nell’ultimo periodo molte persone decidono di ricorrere a un metodo diverso.

Si tratta della cosiddetta idrocolonterapia, che sarebbe molto più efficace, sicura e piacevole.

IDROCOLONTERAPIA

L’idrocolonterapia o l’ICT è un processo di risciacquo dell’intestino con acqua calda e filtrata sempre più conosciuto, che viene eseguito sotto il controllo di un esperto.

Idrocolonterapia - Medico

Questo processo dovrebbe ripulire completamente il tuo intestino, e assicurarti una peristalsi più veloce, che a causa di vari “ostacoli” a volte viene molto rallentata.

Il risciacquo viene eseguito in combinazione a un massaggio e a una respirazione corretta, che rendono il processo ancora più efficace.

Perciò questo concetto è sempre più popolare.

Ma fai attenzione!

Sia il clistere che l’idrocolonterapia hanno degli aspetti negativi, secondo il parere di alcuni esperti.

Esiste una grande probabilità che entrambi i processi, a causa del risciacquo, rovinino ulteriormente il microbioma già danneggiato.

Questa è un’informazione che pone un grande punto di domanda a tutta la teoria.  

Perché?

Il microbioma intestinale è un insieme di microorganismi, che si trovano nel tuo intestino e giocano un ruolo fondamentale nel metabolizzare il cibo ingerito. 

Puoi immaginarti questi organismi vivi come dei magazzinieri che ogni giorno si assicurano che tutti gli ordini, i prodotti danneggiati e i materiali da scartare escano dal magazzino.

Probabilmente ti è già noto cosa succede se il gruppo in un magazzino è debole.

Si fanno errori sempre più spesso, il magazzino è sempre più pieno, alcuni magazzinieri se ne vanno a causa della troppa pressione e prima o poi succede il cedimento totale.

La stessa cosa vale quando parliamo del tuo intestino.

Perciò si pone un dubbio molto valido…

Ha davvero un senso dare un’altra batosta a un microbioma intestinale già rovinato?

E per dei risultati a breve termine?

Se devo essere sincero, non mi sembra una decisione ottimale.

Ma non perché questi due metodi di pulizia dell’intestino siano sbagliati.

Semplicemente perché i due concetti menzionati non risolvono il problema alla radice, il che significa che è solo questione di tempo affinché i sintomi si ripresentino.

Mattia Gheri 2

Perciò ti propongo di iniziare la disintossicazione del corpo in un modo completamente diverso.

Ti spiego…

Alla base vale la regola che l’organismo è armato di un sistema perfetto per la pulizia e la disintossicazione intestinale, che libera il tuo corpo da tutte le sostanze nocive di volta in volta. 

Ciò significa che non c’è bisogno di intervenire ulteriormente, se rispetti un principio semplice.

La maggior parte delle persone si dimentica che ogni sistema può portare a uno sforzo ben preciso.

E ricordati che il tuo intestino non è da meno.

Perciò il tuo compito principale è proteggere il tuo corpo e l’intestino da uno sforzo eccessivo.

SOSTANZE NOCIVE PER L’INTESTINO

A causa di questo il tuo intestino diventa rovinato e pigro, mentre tu diventi vittima di diversi problemi.

Sostanze nocive per l’intestino

Perciò devi assolutamente evitare i seguenti nemici, che distruggono letteralmente il tuo microbioma intestinale.

Questi sono:

  •     gli acidi grassi trans,
  •     gli zuccheri semplici,
  •     l’alcool,
  •     i cibi preconfezionati e
  •     per la maggior parte anche gli alimenti che contengono glutine e lattosio.

Ma non ignorare anche l’altro lato, che gioca un ruolo fondamentale in un ottimo benessere e una trasformazione veloce.

Oltre a proteggere il tuo intestino da uno sforzo eccessivo, è consigliabile fornirgli tutte le sostanze di cui ha bisogno per un funzionamento al top.

COME PULIRE NATURALMENTE L’INTESTINO?

Oltre a una quantità sufficiente di acqua, ci sono sicuramente gli alimenti che vantano un alto tasso di fibre.

Questi sono quelli che aiutano i “rifiuti” ad abbandonare il tuo corpo, il che significa che i veleni non restano nel tuo organismo. 

 Perciò ti consiglio caldamente di dare un’occhiata alla lista che ti svela cosa mangiare per regolare l’intestino.

Come pulire naturalmente l’intestino?

Ti consiglio di inserire più volte questi alimenti nella dieta per pulire l’intestino:

  • frutta a guscio,
  • i fichi,
  • i frutti a bacca,
  • mele,
  • l’avocado,
  • i semi (se preparati correttamente),
  • i legumi,
  • riso integrale e
  • le verdure a foglia larga…

Con questi ti assicuri che il tuo intestino abbia a disposizione gli elementi indispensabili per un funzionamento ottimale.

Ancora una soluzione immancabile è…

PRODOTTI PER REGOLARIZZARE L’INTESTINO

Se ti ricordi, abbiamo paragonato i microorganismi nel tuo intestino a dei magazzinieri immancabili.

E, come un gruppo più grande di magazzinieri alleggerisce significativamente tutto il processo, anche un numero maggiore di microorganismi dà lo stesso risultato.

Perciò ti consiglio caldamente di fidarti della soluzione testata e ripulire il tuo intestino sconfiggendo tutti i problemi nel minor tempo possibile.

Ci puoi riuscire con l’aiuto di una soluzione che non richiede più di 10 secondi al giorno e, nella maggior parte dei casi, porta dei risultati concreti già nelle prime due settimane.

Un complesso probiotico di qualità contiene tantissimi microorganismi, che raggiungono i luoghi più colpiti e sono considerati un toccasana che pulisce il tuo apparato digerente e ti libera da molti problemi.

L’unica cosa su cui devi fare attenzione è una scelta intelligente.

Sul mercato è pieno di vari prodotti che si descrivono come efficaci, ma sono lontani anni luce dall’esserlo.

Le formulazioni di questi prodotti sono molto leggere, incomplete e inefficaci, cosa che però non vale per…

Prodotti per regolarizzare l’intestino - Golden TREE Complete biotics

Golden Tree Complete Biotics

In questo caso parliamo del complesso probiotico più efficace, che vanta 20 ceppi batterici resistenti alla bile e agli acidi, il che significa che parliamo di una soluzione unica.

È così efficace che sono pronto a prendermi tutti i rischi – ciò significa che puoi provarlo del tutto gratuitamente.

Puoi semplicemente cliccare sul link sottostante, procurarti i tuoi Complete Biotics, e se in 30 giorni non avrai notato i risultati voluti ti rimborserò l’intero importo versato senza fare domande. 

https://www.corpoperfetto.com/shop/prodotto/probiotici-complete-biotics/

Questo vuol dire che non hai niente da perdere, ma puoi guadagnare molto.

Ci stai?

 

PRODOTTO CONSIGLIATO

Golden TREE Complete Biotics

SULL'AUTORE

Avtor

Mattia Gheri

Mattia Gheri è uno stimato esperto di trasformazione corporea e di dimagrimento. Ha aiutato oltre 20.000 allievi in tutta Europa a vincere la lotta contro il peso in eccesso. Inoltre, Mattia è cofondatore del portale Corpo Perfetto, dedicato a una vita attiva e sana, visitato ogni mese da oltre 100.000 lettori.