Inserisci i tuoi dati e scopri il tuo menù personalizzato! 🍝🥗
Home / Ricette / Torta Raffaello con frutti a bacca
 

Torta Raffaello con frutti a bacca

Data di pubblicazione: 18/06/2021
Torta Raffaello con frutti a bacca

Anche tu ami i Raffaello? E i frutti a bacca? Se vuoi unire entrambi i sapori in un dolce cremoso divino, allora sei nel posto giusto. La mia torta Raffaello con frutti a bacca è gustosa, sana e vegan! Quindi sono sicuro che la proverai sicuramente.


Tempo di preparazione: 45 min      Tempo di cottura: 40 min     Difficoltà

Ingredienti:

  • 150 ml di olio di cocco fuso,
  • 250 g di farina integrale,
  • 350 g di panna di cocco,
  • 100 g di frutti a bacca (freschi o congelati),
  • 30 g di sciroppo di yacón,
  • 10 g di scaglie di mandorle,
  • 230 ml di latte di mandorle,
  • 100 g di farina di cocco,
  • 100 g di eritritolo,
  • mezzo cucchiaino di sale,
  • 20 g di vaniglia,
  • 20 g di aceto di mele,
  • 5 g di bicarbonato di sodio,
  • 5 g di polvere lievitante per dolci,
  • 10 g di gelatina agar agar.

Preparazione:

  1. Per prima cosa accendi e preriscalda il forno a 180 °C.
  2. Poi inizia a preparare la base. In una ciotola mescola il latte di mandorla e l’aceto. Aspetta qualche minuto per far amalgamare bene gli ingredienti.
  3. Intanto in una seconda ciotola aggiungi la farina integrale, l’eritritolo, la polvere lievitante, il bicarbonato di sodio e il sale.
  4. Una volta che i sapori nella prima ciotola si sono amalgamati, aggiungi al latte e all’aceto anche l’olio di cocco fuso e la vaniglia. Mescola bene.
  5. A questo punto unisci le due ciotole e continua a mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Otterrai un impasto cremoso, lievemente fluido. Aggiusta di farina o latte per ottenere la consistenza giusta.
  6. Dividi l’impasto in due parti uguali.
  7. Rivesti una teglia con carta da forno e versaci metà del composto. Inforna per circa 20 minuti. Per capire se è pronto, prova a bucarlo con una forchetta o uno stuzzicadenti. Se l’impasto non si appiccica, allora è pronto.
  8. Fai la stessa cosa anche con il secondo impasto.
  9. Nel mentre aspetti che si cuocia, prepara la panna di cocco (seguendo le istruzioni sulla confezione).
  10. Aggiungi alla panna anche la farina di cocco (lasciane un po’ per la fine). Mescola bene e metti in frigo.
  11. A questo punto scalda i frutti a bacca in un pentolino e aggiungi l’agar agar seguendo le istruzioni sulla confezione.
  12. Quando la base si è sufficientemente raffreddata, spalmaci i frutti a bacca e la panna al cocco che tiri fuori dal frigo.
  13. Disponici sopra anche la seconda base, e spalmaci solo la panna al cocco.
  14. Per finire, spargi le scaglie di mandorla e la farina di cocco.

Buon appetito!

100 gPorzione
Valore energetico148,95 kcal / 625,6 kJ372,38 kcal / 1563,99 kJ
Proteine2,78 g6,96 g
Carboidrati11,66 g29,15 g
Grassi10,21 g25,53 g


Condividi sui social

Autore
Chi è Mattia
Mattia Gheri è uno stimato esperto di trasformazione corporea e di dimagrimento. Ha aiutato oltre 20.000 allievi in tutta Europa a vincere la lotta contro il peso in eccesso. Inoltre, Mattia è cofondatore del portale Corpo Perfetto, dedicato a una vita attiva e sana, visitato ogni mese da oltre 100.000 lettori.
COMMENTI
Tutti i commenti delle nostre fedelissime lettrici e lettori
Ce la farai anche tu!
Scrivi la tua email per ricevere consigli gratuiti su alimentazione e allenamento.
Seguici su