Ciao!

È il momento perfetto per raccontarti una storia davvero incredibile…

LA STORIA CHE MI HA FATTO RIMANERE DI STUCCO!

Verso la fine di luglio ho ricevuto un messaggio. Era Fabio, un allievo con cui collaboravo da circa sei mesi. Nonostante i risultati di tutto rispetto ottenuti fino ad allora, era ovvio che voleva scolpire ulteriormente il proprio corpo.

Come tanti altri, anche Fabio aveva deciso di ritagliarsi nel mese di luglio dieci giorni di ferie per concedersi una vacanza assai meritata.

Beh, quello che è successo dopo una settimana di relax e divertimento ha sorpreso tutti, ma in particolare Fabio.

Perdere tutto quello per cui hai sudato circa sei mesi in soli 10 giorni è inammissibile.

Sono Mattia Gheri e nell’articolo di oggi ti racconto cosa è successo veramente a Fabio, ma soprattutto ti svelo come evitare che una cosa così spiacevole capiti anche a te durante le vacanze.


UN’ESPERIENZA SGRADEVOLE CHE PER FORTUNA PUOI EVITARE

In realtà, ciò che è successo a Fabio può capitare anche a te. Grazie al cielo, lui non ha perso tempo a contattarmi e così abbiamo risolto il problema in un batter d’occhio. Purtroppo, però, in molti gettano la spugna e si arrendono.

Al suo rientro a casa, Fabio era deluso, stanco, privo di motivazione e gonfio come un pallone. E non sto affatto esagerando. La situazione era così seria che mancava poco perché anche lui smettesse e ritornasse velocemente al punto da cui era partito sei mesi prima.

Senza alcun motivo ha distrutto i risultati guadagnati col sudore della fronte e in dieci giorni è addirittura ingrassato di qualche chilo.  E’ vero, si trattava principalmente di ritenzione idrica, ma il risultato era comunque deludente. Guardandosi allo specchio era disperato, amareggiato e per nulla soddisfatto del proprio corpo!

E siccome non voglio assolutamente che capiti anche a te, ho deciso di svelarti i 4 consigli grazie ai quali potrai goderti al massimo la tua vacanza e divertirti senza rinunciare ai risultati ottenuti finora.


LA TENTAZIONE IMPUNITA

Inizio con qualcosa di sicuramente inaspettato.

E visto che si tratta di una cosa che facciamo tutti, ho deciso di verificare i dati presso forze dell’ordine. E quello che ho scoperto è davvero sbalorditivo:

forse non ci crederai, ma non è affatto vietato praticare attività fisica durante le vacanze!!! E ti garantisco anche che non sarai nemmeno multato… Sennò provvederò personalmente a coprirti le spese.

stop-policija

Perché te lo dico?

Perché la maggior parte di noi trascorre uno dei periodi più belli dell’anno, ovvero la vacanza, fermo immobile.  Nelle ore più calde cerchiamo riparo al freddo, forse in una camera d’albergo o in un appartamento, la sera facciamo un giro in città, e il resto della giornata rimaniamo sdraiati sulla spiaggia uno accanto all’altro, come fossimo foche.

E la vacanza finisce qui. Questo è tutto quello che facciamo.

Seriamente???

Chi pensa che questo sia il modo giusto per rilassarsi e ritrovare le energie durante la vacanza, è completamente fuori strada. Sii sincero: quando ti senti davvero pieno di energia?

Probabilmente non dopo un’intera giornata trascorsa sdraiato sul divano senza muovere neanche un muscolo. Bene! Allora perché invece in vacanza insisti a fare proprio questo? Le giornate senza impegni, l’ambiente nuovo, l’energia pazzesca, la gente disinibita:  perché non approfittarne e trascorrere una vacanza attiva?

Non fraintendermi. Non dico che la tua vacanza debba per forza assomigliare a un addestramento militare. Anzi!

Voglio sottolineare che una vacanza attiva è quello che ci vuole per sentirti al meglio. Approfitta dei meravigliosi primi raggi di sole la mattina per una corsa lungo il mare, sali in sella alla bicicletta e scopri la città, ammira il tramonto dalla vetta di una collina, fai un allenamento TLT in spiaggia e GODITI LA VACANZAAAA!!!


I PECCATI DI GOLA – FATALI PER UN CORPO PERFETTO

trebuh1

Cosa c’è di peggio di una vacanza senza movimento?

E pensare che alcuni iniziano a rovinare il proprio corpo già prima di andare in vacanza, come se si stessero preparando alla sfida “chi avrà lo stomaco più gonfio.”

Parlo di quelli che pensano solo a cosa mangeranno di buono in vacanza e sono convinti che questo sia il periodo giusto per riempire ogni angolo dello stomaco. Invece di godere del cibo, si abbuffano e perdono completamente il controllo di sé stessi.

Pancia mia, fatti capanna: gelati, torte, ciambelle, porzioni doppie o addirittura triple… e chi più ne ha più ne metta!

Ma niente paura: se non erro, il supermercato è aperto anche in estate, perciò non lasciarti prendere dal panico!

Va bene rilassarsi durante la vacanza e godersi appieno anche il cibo. Ciò però non significa che devi mangiare tutto quello che ti capita in mano e forse anche gli avanzi della tavola accanto.

Assaggia, invece, piatti diversi, gustati i vari sapori, prenditi tutto il tempo necessario e rispetta la regola della moderazione. Questo è tutto quello che devi tenere a mente. La cucina di mare è generalmente sana e saporita, perciò non vedo alcun motivo per cui tu non possa rimanere sulla strada giusta.

E goditi anche un po’ di gelato, una fetta di pane appena sfornato, qualche dolce, ma assicurati di moderare le porzioni.


LE CALORIE ESTIVE PIÙ SUBDOLE E SPESSO SOTTOVALUTATE

Te lo dico sinceramente, anch’io in vacanza trascorro la maggior parte delle mie serate in buona compagnia, ascoltando ottima musica e sorseggiando il drink che più mi piace. Dire che vado a letto alle 22 sarebbe una menzogna.

Però, voglio svelarti la trappola in cui molti cadono. Parlo delle calorie in forma liquida, quelle spesso troppo sottovalutate e considerate irrilevanti.

Che le bevande alcoliche siano estremamente caloriche e che potrebbero nuocere al tuo corpo, è un dato di fatto.

Un solo grammo di alcol contiene 7 calorie, per non parlare dei processi digestivi che sono ben diversi rispetto agli altri macronutrienti. Lascia che te lo spieghi con qualche esempio:

Non serve essere degli esperti per capire come stanno le cose. È chiaro che l’alcol può rovinare i tuoi piani. Ma è anche vero che pensandoci bene puoi limitare l’apporto eccessivo di calorie.

Invece di buttarti su una bomba calorica, ti consiglio di:

  • concederti del vino bianco secco,
  • ordinare un cocktail creato con acqua frizzante o bevanda gasata senza zuccheri aggiungi,
  • evitare i mix realizzati con bevande gasate o succhi di frutta,
  • scegliere una lager.

PUNTA AI PRODOTTI LOCALI

Voglio concludere l’articolo di oggi con un ultimo consiglio. Sono convinto che ti piacerà e che lo terrai a mente. Sottolineo sempre l’importanza degli ingredienti scelti. Lo stesso vale anche in vacanza.

Visto che le pizze, i waffles, lo zucchero filato, i toast, le merendine e altri piatti simili si possono mangiare durante tutto l’anno, almeno in vacanza cerca di scegliere specialità locali. Parlo di piatti realizzati seguendo ricette tradizionali e tipiche del territorio, della città e del paese che visiti. Sono sicuro che ogni luogo può offrirti sapori strabilianti, ricchi di ingredienti locali non trasformati che rendono i piatti proposti estremamente sani e gustosi.

I piatti di mare sono inoltre noti per le loro qualità: il pesce, i calamari, i frutti di mare, i crostacei, ma anche i contorni di verdura e le olive… sono tutti ingredienti con cui il tuo corpo assume tutte le sostanze utili per mantenere la forma fisica raggiunta durante l’anno.

morskahrana


Come vedi, non è così difficile mantenere un corpo scolpito anche durante una vacanza pazzesca. Lo afferma anche Fabio che ha già trascorso la prima parte delle sue vacanze di quest’anno: appena rientrato mi ha inviato un messaggio ringraziandomi degli ottimi consigli.

A differenza dell’anno scorso, è tornato a casa rilassato, motivato e in ottima forma fisica. E già non vede l’ora che abbia inizio la seconda parte delle sue ferie.

Devi solo ricordarti i quattro consigli e tutto filerà liscio come l’olio. Tornerai a casa con la coscienza pulita e porterai avanti facilmente le tue sfide e i tuoi progetti.

Un’altra cosa…

Siccome voglio che tu vada in vacanza senza troppi pensieri riguardo l’alimentazione, ho preparato per te un menù personalizzato che chiamo Alimentazione Perfetta.

D’ora in poi non dovrai più pensare alle ricette o alle quantità. Ti basterà semplicemente accedere al tuo account e provare tutte le ricette settimanali pensate apposta per il tuo organismo. Così potrai essere sicuro di restare in forma anche dopo le ferie.

Se vuoi saperne di più, ti consiglio di visitare il link qui sotto e di rispondere al quiz, dopodiché potrai accedere al tuo menù personalizzato.


=> www.corpoperfetto.com/alimentazione-perfetta/quiz

Ricordati di condividere il post affinché anche i tuoi amici possano seguire i miei consigli.

Commenti

SULL'AUTORE

Avtor

Mattia Gheri

Mattia Gheri è uno stimato esperto di trasformazione corporea e di dimagrimento. Ha aiutato oltre 20.000 allievi in tutta Europa a vincere la lotta contro il peso in eccesso. Inoltre, Mattia è cofondatore del portale Corpo Perfetto, dedicato a una vita attiva e sana, visitato ogni mese da oltre 100.000 lettori.